Elenco dei prodotti per la cantina Cantine Amico

Alle pendici di Borgo Prestianni, in territorio di Caltanissetta, immersa nel verde dei boschi e della vallata, si trova la Cantina Amico. Dal 1967 la famiglia Amico, possidente di 25 ettari di terreno fertile, ha praticato la coltivazione di cereali, grano, ulivi ed ha allevato i propri animali nel rispetto della natura incontaminata del Borgo preservando una parte boschiva. Tra i figli della grande famiglia Amico, Filippo fu colui che promosse e intraprese una strada nuova per dare nuovo impulso all’azienda di famiglia e farla diventare fonte di reddito per tutti. Decise, nel 1970, di impiantare un primo vigneto a tendone in cui furono coltivati il Nero d’Avola, Nero cappuccio e Insolia. Per la prima vendemmia fu utilizzata una piccola cantina con botti in legno ed attrezzatura tutta manuale. Grazie alla grande affabilità degli Amico e ai molti amici e conoscenti, ben presto il loro vino fu conosciuto, apprezzato e venduto non solo in Provincia. Per 46 anni la produzione dell’azienda, tenacemente guidata da Filippo, proseguì in modo semplice ma efficace, finchè Michele ne prese le redini ed insieme ai figli, continuò quello che era stato fatto dal padre, migliorandolo fino ad arrivare nel 2021 ad imbottigliare il primo vino. La produzione viene fatta rigorosamente a mano, dalla potatura alla raccolta, tranne la coltivazione che viene eseguita con i trattori dagli stessi proprietari. É una piccola cantina in cui le uve utilizzate per la vinificazione sono esclusivamente prodotte in azienda. Le tipologie di vino sono cinque: Nero D’Avola DOP e Syrah IGP, Cabernet IGP, un blend di Cabernet Souvignon/Syrah e una novità il rosso Sangiovese IGP prodotto in Sicilia. Per le tonalità dei nostri rossi e le intense e corpose profumazioni, le nostre etichette sono state fin da subito associata all’arte mediterranea dell’artista siciliano Michelangelo Lacagnina. Ad ogni vitigno l’artista ha attribuito delle sfumature e nuance di rosso di riferimento: al Cabernet un cinabro speziato, al Sangiovese uno scarlatto puro, al Syrah un corallo lux e al blend Cabernet- Syrah un rubino intenso . Al nero d’avola doc l’artista ha attribuito il nero di vite per richiamare il tralcio bruciato della vite nei secoli utilizzata anche come matita da disegno. Dalla collezione di opere di Michelangelo Lacagnina, due sono stati i soggetti selezionati, Donna di carta e Dioniso e Arianna, per meglio identificare la territorialità di un prodotto che nasce dalle terre della Sicilia centrale.

Iscriviti alla newsletter.

Ti aspetta il 10% di sconto* sul tuo prossimo acquisto.

*Non cumulabile con altre offerte o sconti. Il codice sconto deve essere inserito durante il processo d’acquisto. Non è possibile applicare lo sconto dopo aver effettuato l’ordine.
Valido una sola volta per cliente ed ordine.
Inserendo l’email dichiaro di avere preso visione dell’informativa privacy e di acconsentire al trattamento dei dati personali per finalità di marketing da parte di evino srl.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri